Lumaca Madonita, elicicoltori innovativi dal 2006
(+39) 0921428921
Allevamento lumache – Nuove opportunità

Allevamento lumache – Nuove opportunità

Allevamento Lumache, nuove opportunità di lavoro per il 2022

Allevare lumache da molti anni è diventato un lavoro sempre più interessante e remunerativo. Lumaca Madonita, da sempre specializzata nel settore dell’Elicicoltura (allevamento di lumache), ha portato tantissima innovazione nel settore.

Oggi in Italia ci sono principalmente due scuole di pensiero: 

      • Allevare lumache con il vecchio metodo italiano
      • Allevare lumache con l’innovativo  Metodo Madonita

Le differenze sostanziali stanno nel metodo stesso e nei tempi di produzione ma vediamo nello specifico in cosa si differenziano.

Allevamento lumache con il vecchio metodo italiano:

Il vecchio metodo italiano (conosciuto come Chiocciola metodo Cherasco) prevede la realizzazione di recinti da 3,5 x 45 mt suddivisi in zona di accoppiamento e zona di ingrasso.
Questi recinti sono realizzate con la rete Helitex, un vecchio sistema di rete a doppia balza che dovrebbe bloccare la fuoriuscita delle lumache dai recinti.

All’interno di questi recinti vengono seminati diverse tipologie di ortaggi che serviranno ad alimentare in parte le lumache. L’altra parte di alimentazione verrà apportata dall’esterno o con coltivazione aggiuntiva di ortaggi o con l’acquisto da fornitori.

Il ciclo di produzione si aggira intorno ai 16-18 mesi durante i quali le lumache da riproduzione immesse nei recinti di accoppiamento daranno alla luce le nuove chiocciole che, dovrebbero spostarsi naturalmente nella seconda parte dei recinti alimentandosi degli ortaggi coltivati ed apportati dall’esterno, crescendo e raggiungendo le dimensioni ottimali per la vendita.

Il perimetro di questi allevamenti lumache, viene chiuso con delle lamiere o pannelli in plastica che dovrebbero evitare l’ingresso di topi all’interno dell’allevamento di chiocciole.

Allevamento lumache secondo chiocciola metodo cherasco metodo cantoni
Allevamento di lumache con l’innovativo Metodo Madonita

L’allevamento lumache di Lumaca Madonita, nasce dall’esperienza diretta sul campo e dalla necessità di innovare il vecchio sistema di Cherasco, abbassare i costi e i tempi di riproduzione lumache ed aumentare i guadagni.

Come lo ha fatto?

Oggi, il Metodo Madonita è il più innovativo d’Europa in quanto ha apportato delle semplici ma validissime modifiche sia nel ciclo di produzione delle lumache che nei materiali utilizzati spiegando come fare un allevamento di lumache.

L’allevamento di chiocciole secondo il Metodo Madonita, prevede la realizzazione di recinti per lumache di 1000 mq, realizzati con la speciale rete per lumache elettrificata Spiranet Electro, al momento unico sistema realmente funzionale per la protezione totale dalla fuga delle lumache in qualsiasi condizioni climatica.

Al contrario del vecchio Chiocciola metodo cherasco, non esistono recinti di ingrasso o accoppiamento ma tutto avviene all’interno dello stesso recinto. Questo ha dato la possibilità agli allevatori di lumache, di non sprecare spazio per la produzione aumentando cosi la quantità di lumache prodotte su ogni metro quadrato di terreno.

All’interno dei recinti vengono coltivati Bietola e TrifoglioSemi Certificati e quando gli ortaggi verranno mangiati dalle lumache, non si apporterà cibo dall’esterno con costi di produzione e manodopera impossibili, ma si integrerà l’alimentazione con lo speciale mangime per lumache Nutrihelix che Lumaca Madonita ha studiato e formulato insieme a dottori alimentaristi e veterinari per il corretto metabolismo della lumaca.

Le lumache da riproduzione verranno inserite a marzo o a settembre, in base a quando si avvierà il ciclo di produzione e accoppiandosi deporranno le uova di lumache che daranno vita alla vera produzione. Le lumache nate cresceranno nell’arco di 4 – 5 mesi grazie alla corretta alimentazione, e saranno pronte per essere raccolte e commercializzate nell’arco di un anno.

allevamento-di-lumache-metodo-madonita-allevare-le-lumache-metodo-di-allevamento-lumache

Curiosità: Come nascono le lumache

La lumaca è un ermafrodita a metà quindi per accoppiarsi e deporre le uova, ha bisogno di un altro esemplare. Entrambi si feconderanno a vicenda ed entrambi deporranno circa 80 uova (Aspersa muller)

Queste sono le principali differenze di uno e dell’altro metodo, ma per approfondimento sul Metodo Madonita, vi invitiamo a vedere i nostri video in diretta dall’allevamento, nei quali potrete capire meglio tutte le fasi di produzione di lumache secondo Lumaca Madonita.

Guarda i video qui per imparare come allevare lumache

Coltivare lumache o allevare lumache è oggi un opportunità importante per quei giovani che sempre più si avvicinano al mondo dell’agricoltura e degli allevamenti redditizi professionali. L’allevamento lumache guadagni importanti che possono creare lavoro sul territorio italiano sfruttando anche quelle aree incolte e abbandonate.

L’allevamento lumache per bava è un altro ambito importante del settore che può, insieme alla produzione di lumache da gastronomia, garantire al nuovo allevatore un introito importante e dei sbocchi di vendita alternativi.

Allevamento lumache finanziamenti fondo perduto

Al momento non esistono in Italia dei finanziamenti dedicati alla coltivazione lumache, ma ci sono diverse opportunità che possono apportare dei finanziamenti e dare la possibilità al nuovo allevatore, di realizzare un allevamento di lumache professionale.

Sono sempre più le coltivazioni lumache o allevamenti di lumache, che nascono grazie al supporto economico di finanziamenti statali e regionali anche in questo settore, Lumaca madonita, può essere di grande supporto tecnico.

Lumaca Madonita è il più grande allevamento lumache sicilia e in Italia e l’esperienza pluriennale nel settore dell’elicicoltura è un opportunità imperdibile per tutti coloro che vogliono capire cosa coltivare per guadagnare. Con la Lumaca Madonita il successo è assicurato e confermato da più di 2000 allevatori nati in collaborazione negli ultimi anni.

 

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.